19 Luglio 2021 Curiosità / Ricette / Tutti

Aperitivo vegano? Una scelta sfiziosa e rispettosa dell’ambiente

Pensi che organizzare un aperitivo vegano sia complicato, anzi quasi impossibile? Sappi che non è così. Esistono molte ricette sfiziose, ottime da degustare soprattutto nel periodo estivo…che abbinate a cocktail fatti con i nostri Spumanti vegani e biologici renderanno il tuo aperitivo vegano un successo!

Proponiamo due cocktail rinfrescanti e facili da preparare in casa:

Pink Cocktail con Afra Prosecco DOC Rosè (ricetta per 1 cocktail)

  • Afra Prosecco DOC Rosé (90ml)
  • Vodka (30ml)
  • Succo di pompelmo (30ml)

Leggero e fruttato, ottimo da sorseggiare durante un aperitivo estivo.

Spritz bianco (ricetta per 1 cocktail)

  • Perlapp Bianco (60ml)
  • Vermut bianco (40ml)
  • Soda q.b.
  • 2 fettine di lime
  • 4 foglioline di menta

Lo Spritz in tutte le sue varianti è l’aperitivo tipico Veneto per eccellenza, semplice da preparare e perfetto anche come cocktail vegano. Infatti, si possono trovare in commercio marche vegan friendly anche di prodotti come vodka, vermut oppure gin.

Quali finger food vegani si possono abbinare?

Alcune scelte vincenti per il tuo aperitivo vegano potrebbero essere: insalata di cereali e frittata senza uova con erbette e fiori di campo.

Per la prima ti basterà preparare delle insalate fredde a base di cereali come il farro, la quinoa, l’orzo, il bulgur, etc. E condire il tutto con verdure di stagione crude o scottate in padella.

Per quanto riguarda la frittata invece: mescola dell’acqua con farina di ceci (200gr) ed olio extra vergine di oliva, aggiungi sale e pepe e lascia riposare per una decina di minuti (il composto dev’essere liquido). Soffriggi un cipollotto con 200gr erbette estive o fiori di campo (la nostra scelta è il tarassaco) e successivamente unisci questi ultimi due alla pastella. Ti basterà poi cuocere il tutto in padella proprio come faresti con una frittata e a fine cottura tagliare tutto a tocchetti per ottenere un piatto facile da condividere, ottimo per un aperitivo in compagnia.

Consumare cibo biologico e seguire una dieta con molta frutta e verdura è sinonimo di benessere, ma non solo. Essere “green” e avere uno stile di vita ecosostenibile è una scelta vincente, perché rispettosa dell’ambiente e della società in cui viviamo, inoltre, aiuta a preservare il pianeta Terra per le generazioni future.

Ti potrebbe interessare anche:

31 Ottobre 2019

Consigli e Info / Curiosità

Dry, Extra Dry, Brut ed Extra Brut oppure Millesimato? Sono alcuni termini da conoscere per destreggiarsi nell’universo del Prosecco.

27 Aprile 2020

Curiosità / Ricette

Erbette di campagna commestibili: Tarassaco, Ortica e Margherita Pratolina

3 Dicembre 2019

Consigli e Info / Tutti / Viaggi

5 borghi da scoprire nell’incantevole Marca Trevigiana

Il nostro sito Web usa i cookie per migliorare l'esperienza online, continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.

OK, PROSEGUI PIÙ INFO